comunicati stampaC.C. Lazio Waterpolo: Pallanuoto e Lago di Bracciano. Sport e territorio si confermano essere il connubio vincente

Luglio 20, 20200

Il sorriso dei ragazzi si è riacceso nel Lago di Bracciano!

Sabato 18 luglio 2020 nella splendida cornice di Bracciano si è svolto il I Torneo giovanile di Pallanuoto del Lago di Bracciano, organizzato dalla C.C. Lazio waterpolo e dal Consorzio del Lago di Bracciano, con il patrocinio del Comitato Regionale Lazio della FIN.

 

Un quadrangolare tra squadre titolate di Under17 di pallanuoto:

Blu3000nuoto di Grottaferrata, C.C. Lazio Waterpolo, Roma 2007 Arvalia Pallanuoto, Sporting Club Tuscolano by Corefit – Pallanuoto.

Nel campo montato nelle acque del Lago a ridosso del molo del Consorzio del Lago di Bracciano 50 atleti agonisti delle squadre giovanili si sono entusiasmati e divertiti giocando 4 partite avvincenti dalle 14.30 alle 19.00. Un ritorno alla normalità per lo sport grazie agli spazi all’aperto. Un torneo in cui l’arbitrio FIN ha gestito le partite dalla barca della Protezione Civile del Comune di Bracciano e la Giuria ha monitorato gli incontri cronometrando con precisione i tempi dalla barca di Hydra ricerche di Andrea Balestri con la sicurezza del Medico della Croce Rossa. A mantenere la sicurezza del campo la presenza vigile della motovedetta dei Carabinieri. Un’organizzazione complessa che ha reso tutto entusiasmante per le società di pallanuoto.

I coach delle squadre potevano dare le indicazioni ai loro atleti dalla motonave SABAZIA II del Consorzio del Lago di Bracciano attraccata accanto al campo di gara lagustre, sulla quale genitori e fan potevano – con tutte le regole di distanziamento anticontagio – godersi lo spettacolo con la precisa e gradevole supervisione del Comandante della imbarcazione Alessandro Bitti.

Una festa con 200 persone presenti per lo sport acquatico di squadra che è proseguito con la premiazione delle squadre partecipanti consegnate dal Presidente della C.C.Lazio Waterpolo Maurizio Furlan, dal Presidente del Consorzio del Lago di Bracciano Renato Cozzella e dal Vice Sindaco della città metropolitana di Roma Capitale Maria Teresa Zotta.

Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, non presente per la contemporaneità di altri impegni istituzionali, ha mandato un augurio a tutti i giovani atleti per la giornata sportiva e il Capo Dipartimento del Ministero dell’Istruzione Giovanna Boda ha trasferito grande entusiasmo ed energia a organizzatori, atleti e famiglie plaudendo la manifestazione come  “impegno prezioso e creativo per favorire la condivisione di valori positivi come quelli rappresentati dallo sport, a dimostrazione degli ottimi risultati che si possono raggiungere quando il mondo dell’associazionismo lavora in rete con il territorio e riesce a stimolare l’entusiasmo e la passione dei giovani, grazie al lavoro degli insegnanti, delle famiglie e degli operatori delle società sportive”. Presente alla premiazione il mondo della scuola laziale con il Coordinatore Regionale dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Antonino Mancuso.

Grande entusiasmo della Regione Lazio con le autorevoli presenze del vice presidente del Consiglio Regionale del Lazio Devid Porrello e del Consigliere Regionale Emiliano Minnucci. Forte presenza  delle Istituzioni del Territorio del Lago con il Sindaco di Trevignano Romano Claudia Maciucchi, l’assessore di Manziana Eleonora Brini, il presidente del Consiglio comunale di Bracciano Enzo Picone e dell’assessore all’urbanistica Alessandro D’Achille del Comune di Bracciano.r l’iniziativa volta a creare positive sinergie tra mondo economico istituzionale territoriale e associazionismo sportivo.

Un caloroso ringraziamento alla Croce Rossa Italiana, al DNEM (Dipartimento Nazionale Emergenza Mare), a tutte le forze dell’ordine, al Comando dei Carabinieri di Bracciano, le Guardie Zoofile di Bracciano, che con la vigile presenza e collaborazione hanno fatto sì che tutto funzionasse nel rispetto delle regole.

Un ringraziamento speciale alla Pro Loco di Bracciano e alla Cooperativa di Pescatori di Bracciano che hanno collaborato all’allestimento e all’organizzazione della cena di pesce di chiusura dell’evento. Una cena condita da una buona musica italiana grazie alla presenza della band di ‘Luca Vicari e le anime Latine’ un gruppo dedicato alla musica di Lucio Battisti.

A valle dell’evento interpelliamo i Presidenti che hanno organizzato la giornata per avere un commento a caldo della manifestazione. Il Presidente del Consorzio del Lago di Bracciano Renato Cozzella dichiara  “sono molto soddisfatto e ringrazio di cuore tutta la C.C.Lazio Waterpolo e il suo Presidente Maurizio per aver contribuito insieme al Consorzio a lanciare un nuovo format che mescola sport acquatico e territorio del Lago. Ringrazio inoltre l’ideatore Mauro Bianco e  l’amico Mauro Leporani. E’ stata una giornata straordinaria che ha portato 200 persone a conoscere le ricchezze del Lago e del suo territorio e abbiamo già condiviso che questa sarà la prima di innumerevoli iniziative che potranno rendere felici i ragazzi e far ripartire con rinnovata energia sport e territorio”. Prosegue il Presidente della C.C.Lazio Waterpolo Maurizio Furlan che afferma “la C.C.Lazio è onorata di poter sviluppare iniziative sportive innovative valorizzando il territorio laziale nel quale viviamo e ringrazio il presidente Renato per aver raccolto fin da subito e con entusiasmo la richiesta di collaborare per creare insieme nuove opportunità di sviluppo della pallanuoto e dell’economia del Lago di Bracciano, una cornice straordinaria nella quale i ragazzi possono vivere un’avventura diversa e coinvolgente. Sono stato aiutato moltissimo in questo nuovo programma dal nostro nuovo dirigente Mauro Leporani che ringrazio per essere riuscito, coordinandosi in maniera straordinaria con la dirigenza “storica”, a organizzare in pochissimo tempo un evento straordinario. Accolgo con estremo piacere l’invito del presidente Renato per rendere quello di oggi il primo di moltissimi altri momenti di sviluppo collettivo. La pallanuoto romana ha trovato una nuova splendida casa nel Lago di Bracciano e sarò felice di arredarla insieme al Consorzio nei prossimi anni, anzi fin da settembre 2020!”

Con sincera gratitudine si ringraziano infine tutti gli sponsor che hanno consentito la realizzazione della manifestazione: BCC Provincia Romana, Marco Magliani Costruzioni,  Officine Sportiello, SeC Impianti e Vittoria Assicurazioni-Subagenzia di Bracciano.

Roma, 19 luglio 2020

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

VUOI DIVENTARE NOSTRO PARTNER?

CCLazio Waterpolo

Nato nel 2005 il “Circolo Canottieri Lazio waterpolo“ esprime l’amore e la passione per la pallanuoto. Spirito di squadra, duro impegno, grande sacrificio e determinazione nel raggiungere sempre nuove sfide hanno consentito di raggiungere l’importante traguardo della serie B nel 2014. Il Circolo Canottieri Lazio waterpolo asd nel 2017 si rafforza e si arricchisce di energie nuove sia nel parco atleti sia nella dirigenza.

CODICE FISCALE 97456020581
PARTITA IVA 12788061005
Privacy Policy

Contatti Rapidi

Sede Legale
Via Ruggero Leoncavallo, 2 00199 Roma RM

Campo da Gioco
Foro Italico

CONTATTI ISTITUZIONALI
INFO@CCLAZIOWATERPOLO.IT
UFFICIOSTAMPA@CCLAZIOWATERPOLO.IT 

CONTATTI COMMERCIALI
CCLAZIOSPONSOR@GMAIL.COM

TELEFONO
+39 339 3120102

2019. GLOCAL CONSULTING